Una cena Tex Mex: Chili con piadina al kamut.

1384055_10208560293913649_7583194554547434237_n

Il chili è noto come un piatto pesante e super piccante, noi siamo riusciti ad alleggerirlo. Abbiamo regolato la quantità di spezie, non abbiamo aggiunto il sale che può essere compensato benissimo con queste ultime, scelto una carne magra di buona qualità e aggiunto solo una piccola quantità di olio extra vergine d’oliva.
A mio parere è diventato un piatto assolutamente facile, ottimo il giorno dopo anche freddo, comodo portarsi al lavoro per la pausa pranzo accompagnato ad una piadina al kamut qualche foglia di insalata ed una leggera salsa allo yogurt magro (opzionale, ma dà sempre quel tocco in più) a formare un vero e proprio taco (piatto tipico messicano) oppure accompagnato semplicemente con del riso basmati, nel caso siate celiaci.
Ovviamente non è un piatto adatto a persone che soffrono di reflusso gastro-esofageo o gastrite, data la presenza delle spezie.
Per quanto riguarda la carne meglio rifornirsi direttamente dal macellaio, ci servono dei tagli magri che poi lui stesso provvederà a tritare per noi.
Vediamo insieme gli ingredienti sia del chili, che della piadina di kamut, le dosi sono indicative per 6 persone.

INGREDIENTI:

Per il chili:

500gr di carne trita di bovino adulto
1 peperone rosso
1/2 peperone verde
4 cucchiai da tavola di olio EVO
200 ml di passata di pomodoro
1 cucchiaino di peperoncino rosso piccante
1 cucchiaino di erba cipollina
1 cucchiaino di paprika dolce
1 cucchiaino di cumino
pepe nero q.b.

Per 6 piadine alla farina di Kamut:

300gr di farina di kamut
150 ml di acqua a temperatura ambiente
3 cucchiai di olio EVO
1 pizzico di sale

PROCEDIMENTO:

Iniziamo col chili…

Tempo di cottura: 30 minuti

1.In una pentola molto capiente mettiamo i 4 cucchiai d’olio lo scaldiamo e aggiungiamo la carne, il pepe e l’erba cipollina mescoliamo e la lasciamo cuocere a fuoco vivo per 5 minuti circa fino a quando questa non si sarà scurita completamente.

2.Tagliamo i peperoni e aggiungiamoli alla carne lasciamo cuocere per qualche minuto mescolando continuamente.

3.A questo punto aggiungiamo la passata di pomodoro e le spezie restanti, noi abbiamo aggiunto 1 cucchiaino di peperoncino tritato fatto seccare (abbastanza piccante), mi raccomando assaggiate sempre la carne perchè le spezie si devono sentire.

4.Copriamo il nostro chili in cottura e lasciamolo cuocere a fuoco basso per una decina di minuti mescolando di tanto in tanto, se per caso vedete che la carne si sta seccando troppo, aggiungete un paio di cucchiai d’acqua.

5.In fine spegniamo il fuoco, togliamo il coperchio e lasciamo riposare la carne.

Per la piadina di kamut:

12443113_10208590449067509_2035389422_n

Tempo di preparazione: 5 min

Tempo di cottura: 30 secondi a piadina (circa)

1.In una ciotola versiamo la farina, il sale l’acqua e l’olio EVO.

2.Impastiamo gli ingredienti e formiamo 6 palline.

3.Stendiamo con un mattarello la pasta fino a dagli la classica forma della piadina con uno spessore di pochi millimetri.

4.Fate scaldare, nel frattempo, una padella antiaderente e quando è ben calda delicatamente adagiateci la prima piadina.

5.Quando cominciano a formarsi le bolle in superficie, senza romperle, girate la piadina con molta attenzione e, se necessario, foratela con una forchetta. Mettete in pila l’una sull’altra tutte le piadine così che si mantengano calde per essere farcite.

Buon Appetito

Ester e Fabio

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...